IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 sfogo/riflessione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
salsamor
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 1361
Età : 39
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: sfogo/riflessione   Gio Gen 13, 2011 1:43 pm

allora, situazione: una mia amica (34 anni) e il di lei fidanzato (coetaneo) convivono in affitto da circa un anno, progettano le nozze e stanno cercando casa da acquistare. lui è ingegnere ben retribuito, lei estetista con stipendio sotto i mille euro. ieri lei mi dice, mentre ci stavamo ormai salutando, che lui ha preparato la lettera di dimissioni e che il giorno dopo l'avrebbe consegnata perchè è stufo dei favoritismi verso un altro collega a parer suo raccomandato. io sono rimasta basita perchè questo non ha alternative lavorative, oltretutto in un periodo di crisi, ma lei ha replicato "ma con l'esperienza che ha..." Shocked
tra me e me sempre più basita, non ho continuato perchè ci stavamo lasciando, lei mi è sembrata tranquillissima, lui mi sta sulle palle e credo sia reciproco, e infine ho sperato che fosse solo un gesto dimostrativo per vedere se con la minaccia delle dimissioni l'avrebbero riconsiderato.
e invece no! oggi si è licenziato davvero! affraid

ma io dico: ma come XXXX si fa??!!??? confused incazzatonero lui che vive nel mondo dei balocchi, o forse meglio dire all'asilo, che a 34 anni non si rende conto che un sacco di gente lavora e non si sente soddisfatta, ma regge e sopporta se non ha alternative, e questo che siccome "ha esperienza" come se fose l'unico al mondo, prende molla tutto... e lei? lei che di solito è rigidissima su certe cose, credo si sia fatta fregare dal fatto che probabilmente si sente inferiore rispetto a lui e quindi se lui le dice che è bravissimo e quindi troverà lavoro, allora gli crede pure.

e adesso lui è tutto avvilito poverino!!! ma SVEGLIAAAAAAAA!!! bastone e infatti io come amica mi sto pentendo di non averle detto niente ieri, che magari era ancora in tempo per fermarlo o farlo aspettare e ragionare in modo più obiettivo almeno...





Ultima modifica di salsamor il Ven Gen 14, 2011 11:50 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
cat
Pirata Salsero
Pirata Salsero


Numero di messaggi : 1677
Età : 44
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 9:21 am

Beh probabilmente hanno i genitori "generosi" e pronti ad aiutarli.
Mia cugina convive col moroso. Lei ha 28 anni, lui 27. Prima erano in affitto in un appartamento in pieno centro... lui studiava e lei lavorava in una boutique di Treviso (non so come pagassero l'affitto, evidentemente lo stipendio di lei era sufficiente). Poi lei ha lasciato il lavoro perche' la titolare approfittava della sua posizione di superiore e il tutto le era diventato insopportabile. Hanno comprato un appartamento piu' grande coi soldi dei genitori di lui (in prestito) appena fuori dal centro, nel frattempo lei ha trovato un nuovo e soddisfacente lavoro (nonchè un buon guadagno) e lui si è appena laureato. Lui non lavora ancora ma pare abbia gia' dei contatti interessanti. Evidentemente avere le "spalle" coperte cambia molto le cose... non avessero avuto i genitori disposti a prestargli una gran quantita' di soldi non so se lo avrebbero fatto ADESSO.
Io credo che non avrei mai fatto certi passi alla luce di una situazione economica e lavorativa "traballante"... pero' se i miei mi avessero detto "ti prendiamo noi l'appartamento, poi ci darai i soldi con calma" magari....
Tornare in alto Andare in basso
penny
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 2009
Età : 43
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 10:27 am

anch'io conosco una coppia con una situazione simile...(evidentemente al giorno d'oggi sono gli uomini che si affidano agli stipendi delle donne!!)
conviveno, lui si è licenziato e si è aperto una partita iva per lavorare come libero professionista.Quello che mi ha lasciata perplessa è che lui è molto giovane e non ha così tanta esperienza , non credo che abbia neppure tanti contatti...mah!...Comunque sono convinta che anche in questo caso il padre imprenditore possa fornirgli i contatti giusti e del resto l'appartamento in cui vivono è di proprietà della sua ragazza (farmacista e di buona famiglia) dunque... beato lui che mi ha detto che è tutta un'altra cosa lavorare come vuole e quando ne ha voglia!!!!!

Però ,Salsamor, penso che tu abbia fatto bene non dire nulla alla tua amica, in fin dei conti sono cose che devono vedersi tra di loro...e se la tua amica "non conosce il suo pollo" avrà presto occasione per conoscerlo meglio!!!

_________________

www.isolalatina.it
Tornare in alto Andare in basso
http://www.isolalatina.it
cat
Pirata Salsero
Pirata Salsero


Numero di messaggi : 1677
Età : 44
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 10:30 am

Concordo, mai mettersi in mezzo alle cosi personali degli altri... anche se sono amici.
Tornare in alto Andare in basso
salsamor
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 1361
Età : 39
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 11:49 am


ecco...e infatti ieri pm le ho scritto un sms in cui le accennavo alcune cose Rolling Eyes perchè mi ero pentita di non averle detto nulla subito, mi sembrava di non aver fatto il mio "dovere" di amica a non aver cercato di aprirle un po' gli occhi...certo che poi se ne accorge pure da sola, ma mi è salita una rabbia a pensare al comportamento di lui ed alla passività di lei...in fin dei conti poi, sono quasi due anni che ci meravigliamo di come un'altra amica si sia rovinata la vita per una sventatezza (su altri fronti, ma credo siano paragonabili le due cose), e questa è sempre stata molto inflessibile e critica nei suoi confronti, e adesso mi casca su sta cosa?? ma poi lei per prima è molto frustrata dal suo lavoro da anni, ha una titolare che la fa impazzire, ha cercato altri lavori ma non ha ancora trovato eppure non si è mica licenziata nel frattempo!

all'sms lei non ha ancora risposto nulla. ovviamente mi è venuto il dubbio che se la sia presa, anche se non ho detto grandi cose e soprattutto ho cercato di essere soft...però almeno mi sento più a posto con la coscienza.
Tornare in alto Andare in basso
penny
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 2009
Età : 43
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 12:25 pm

mah...può essere anche che dentro di lei covasse qualche dubbio e cercasse di chiudere gli occhi all'evidenza...
la mia ovviamente è solo una supposizione, vedrai he presto si farà sentire...

_________________

www.isolalatina.it
Tornare in alto Andare in basso
http://www.isolalatina.it
cat
Pirata Salsero
Pirata Salsero


Numero di messaggi : 1677
Età : 44
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 12:56 pm

Il punto è che in questo caso trovo inutile dire quello che si pensa, sono sempre e solo cose personali e soggettive. In ogni caso il fatto di dare un'opinione non cambia le cose. Anche se non sei d'accordo non è che lei ora prendera' una decisione diversa da quella che ha GIA' preso.
Forse cmq sta solo pensando a come "mandartici" in modo soft Laughing
Tornare in alto Andare in basso
salsamor
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 1361
Età : 39
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Ven Gen 14, 2011 4:53 pm

po' esse. vabbè se mi ci manda poco importa...nel senso che non pretendo di cambiarle idea, ma alla fine parlare a cosa serve?non è che ogni volta che si discute di qualcosa ci si può aspettare che gli altri adottino la nostra idea, però forse si può dare qualche spunto, mettere qualche dubbio... poi ognuno fa ciò che ritiene di ciò che gli viene detto, certo. altrimenti non parleremmo di niente con i nostri amici, no? cioè...sì è vero che sono fatti loro, però come ragionamento mi sembra un po' menefreghista se si tratta di una persona vicina che secondo noi sta andando incontro a dei guai....
che poi credo che succeda lo stesso quando un amico o amica frequenta una persona che secondo noi la tratta male, non credo che il ragionamento sia "fatti loro". o meglio, in genere mi pare che comunque si parli anche cercando di mettere in luce alcune cose...poi ovvio che se l'amico/a persevera alla fine si lascia un po' perdere e prima o poi vedrà da solo le conseguenze, però un primo tentativo credo lo si faccia tutti. poi può darsi che mi sbagli, ma dalla mia esperienza mi sembra di poter dire questo.
Tornare in alto Andare in basso
Juana
Marinaio
Marinaio


Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 25.03.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Mer Gen 26, 2011 12:00 am

Se si tratta di vera amicizia, io direi la mia. Sennò che amicizia è?
Dipende dalla profondità del rapporto. Scambiarsi idee e considerazioni, provare a ragionare su determinate cose, far sapere cosa pensiamo e come la vediamo. Se non si fa questo, credo si possa parlare di conoscenze più o meno datate, ma non di amicizia.
D'altra parte, è raro trovare qualcuno che recepisce e qualcuno che dà senza fare il doppio gioco o senza mettere in atto interessi personali che non è poi tanto sbagliato il "farsi i fatti propri"...
Cmq, personalmente, se ho degli amici con la A maiuscola, dico la mia perchè ritengo che sia importante esserci. Le decisioni le prenderà poi l'interessato ma almeno so di esserci stata in qualità di "persona fidata pensante e volente bene".
Tornare in alto Andare in basso
salsamor
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 1361
Età : 39
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Mer Gen 26, 2011 7:59 am


guarda Juana, dopo averle espresso in modo cauto la mia visione della cosa non si è fatta sentire per almeno 4 giorni, tant'è che - come ho scritto sopra - immaginavo se la fosse presa. poi si è rifatta viva come niente fosse, dicendo tutt'altro, e in un secondo momento ha aggiunto "ah sì, dimenticavo di dirti che per il lavoro si è risolto tutto: resta dov'era prima, hanno parlato e sistemato le cose".

ha avuto un bel
Tornare in alto Andare in basso
Juana
Marinaio
Marinaio


Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 25.03.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Mar Feb 01, 2011 4:41 pm

Sicuramente è brutto non ricevere una risposta ad un messaggio fatto con le giuste intenzioni. Non saprei che dire... Solo questo: personalmente a me sarebbe dispiaciuto un tale atteggiamento (far finta che il msg non sia mai esistito/risposta di tutt'altro genere). Credo sia questione di carattere, di modo di fare. E credo che nella vita ogni cosa possa servire come monito per le volte successive...

Nota positiva di tutta questa storia: il lavoro è salvo. Meglio così. Smile
Tornare in alto Andare in basso
salsamor
Piratessa Moderatrice
Piratessa Moderatrice


Numero di messaggi : 1361
Età : 39
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Mar Feb 01, 2011 5:10 pm



sì nell'immediato sì. io al posto suo mi preoccuperei che il tizio non pensi di fare altrettanto un domani quando magari un domani avranno un mutuo o prole al seguito...ma se lei è contenta così, che ci devo fare? ho detto come la pensavo, ora stop.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: sfogo/riflessione   Oggi a 3:49 am

Tornare in alto Andare in basso
 
sfogo/riflessione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Pausa di evo-riflessione
» RIFLESSIONE UTILE!!!
» Una riflessione per i "maniaci" del cambio telaio.
» sfogo
» 16 lug. Sentenza calcioscommesse, lo sfogo di Caputo: "Un'altra montagna da scalare"

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: OFF TOPIC - Pirati in libera uscita :: La baia del pensiero-
Andare verso: